Archivio mensile:novembre 2016

Preview Bergamo vs Agribertocchi Orzinuovi

Sta per arrivare la sfida più attesa del girone b di serie B che vedrà fronteggiarsi le indiscusse favorite di questo campionato. L’Agribertocchi Orzinuovi andrà infatti a far visita alla CO.MARK Bergamo nel suo Centro Sportivo Italcementi che i bresciani non sono mai riusciti ad espugnare da quando militano in questa categoria. E’ già il terzo anno consecutivo che le due squadre si affrontano in questo campionato, dando vita così a una sana e affascinante rivalità sportiva anche, se non soprattutto, dopo le semifinali playoff dell’anno scorso in cui gli orobici trionfarono meritatamente sugli orceani, chiudendo la serie sul 3-1. Entrambe le compagini sono reduci da due vittorie consecutive. I biancoblu hanno avuto la meglio di Desio e di Alto Sebino, convincendo soprattutto dal punto di vista difensivo, mentre i gialloneri hanno sofferto sia in casa contro Lecco, che in trasferta a Reggio Emilia, ottenendo quest’ultima vittoria soltanto dopo aver rimontato 17 punti di scarto portando così la partita al supplementare. L’ambiziosa squadra bergamasca, che nell’estate ha cercato anche di acquisire i diritti sportivi da Scafati per poter accedere al campionato di serie A2, è a tutti gli effetti la favorita di questo girone b, e per raggiungere l’obiettivo finale si è affidata ancora alla sapienza cestistica di coach Cece Ciocca. Insieme all’allenatore, la società ha deciso di riconfermare anche lo zoccolo duro della squadra finalista della passata stagione. Il roster si presenta quindi invariato per i suoi 6/10, con Planezio, Panni, Chiarello, Pullazi, Milani e l’argentino Ghersetti (fino a questo momento mvp del campionato con 21.8 punti e 7 rimbalzi di media) a vestire ancora la maglia giallonera. Ad affiancare questi sei pezzi grossi, la società ha investito su tre giocatori altrettanto validi come Simone Berti, play guardia di 1.95m, reduce da parecchie stagioni in A2 con le maglie di Biella, Veroli e Pistoia, Nicolò Cazzolato (probabile assente), play/guardia classe’89 anche ex Montichiari, che l’anno scorso militava in serie A con la Vanoli Cremona, e Squeo, pivot che l’anno scorso ha disputato un’ottima stagione con Alto Sebino. Completa il roster il giovane albanese Bedini. C’è molto fermento in casa Agribertocchi Orzibasket anche se è soltanto la sesta giornata e la sfida non è ancora decisiva. C’è voglia di riscatto dopo il negativo epilogo dei playoff della passata stagione, e i ragazzi di coach Crotti sono intenzionati a dare un segnale forte alla propria società e ai tifosi che in gran numero seguiranno la squadra al Centro Sportivo Italcementi di Bergamo (domenica 6 novembre, ore 18). Nonostante Antonio Ruggiero, leader tecnico dei bresciani, sia ancora in dubbio per l’infortunio al mignolo della mano rimediato a Desio, ci sono tutte le carte in regola per una sfida molto equilibrata e che si prospetta assai divertente anche per gli spettatori. L’appello è quindi di accorrere a Bergamo per gustarsi il vero big match di questo girone b di serie B.

Andrea Muzio – Ufficio Stampa A.S.Dil. Pallacanestro Orzinuovi