1393676_1439601976262672_1440026323_n

Preview Agribertocchi Orzinuovi vs Alto Sebino

Ritorna finalmente tra le mura amiche l’Agribertocchi Orzibasket dopo due trasferte consecutive che l’hanno vista soccombere in quel di Faenza e poi rinascere sul campo di Desio, dove gli orceani hanno messo in scena un’ottima prestazione di squadra, mostrando un’importante solidità difensiva per tutti i 40 minuti e tracciando così la giusta strada per il proseguio del campionato. A far visita ai bianco blu arriva Alto Sebino, per una sfida che ormai è diventata tradizionale e che si ripropone infatti per il quarto anno consecutivo: il bilancio prima di questo imminente match è di 4-2 in favore degli orceani. E questa partita sarà sicuramente molto sentita da coach Alessandro Crotti, ex d’eccellenza che ha guidato per gli ultimi tre anni consecutivi la Vivigas, lasciando in terra sebina ottimi ricordi. A sostituire il coach cremasco sulla panchina di Alto Sebino è stato promosso Massimo Giubertoni, già vice di Crotti e all’esordio come capo allenatore in serie B. I leader tecnici ed emotivi della Vivigas sono senza dubbio il cavallo di ritorno Simone Centanni, talentuoso playmaker con tanti punti nelle mani (13.5 di media quest’anno) e già capo cannoniere di questo girone di serie B nella stagione 14/15, e Andrea Pilotti, ala/pivot con mano educatissima dalla lunga distanza, giocatore esperto della categoria, ex Udine e attualmente al secondo anno con la maglia della Vivigas (13.3 punti di media in stagione). Questi due ottimi giocatori si incastrano in un progetto che è fortemente improntato sul lancio dei giovani. Infatti, a parte la presenza dell’argentino classe ’92 Andres Bergamin (8.5 punti di media) e del cremonese classe ’94 Francesco Belloni (7.8 punti di media), l’organico sebino è composto da sei atleti under, che spaziano tra le classi ’96,’97 e ’98 e in cui spiccano certamente Esposito, ala/pivot proveniente da Desio che sta ben figurando in questo inizio di campionato (9.5 punti di media), e Stanzani, pivot che mette a referto 7 punti di media. Sta trovando spazio in rotazione anche un ex orceano come Pietro Permon. Completano il roster a disposizione di coach Giubertoni Marco Borghetti, giovane guardia proveniente da Lumezzane, e il classe ’97 Mattia Coltro, playmaker di ricambio al secondo anno con questa maglia. Sarà un banco di prova importante per l’Agribertocchi Orzibasket, sia per la classifica, ma soprattutto per continuare nel solco tracciato in occasione della trasferta di Desio, in cui si è vista una squadra solida, compatta e dura, specialmente in difesa, per tutti i 40 minuti. Appuntamento al Palambienti di Orzinuovi domenica 30 ottobre, ore 18.

Andrea Muzio – Ufficio Stampa A.S.Dil. Pallacanestro Orzinuovi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *