Preview Aurora Desio vs Agribertocchi Orzinuovi

Arriva da una bruciante e inopinata sconfitta l’Agribertocchi Orzibasket. Battuta d’arresto, arrivata sul campo di Faenza, che dovrebbe far capire una volta in più, se ce ne fosse ancora bisogno, che questo è un campionato duro, e ogni domenica è necessario scendere sul parquet con la mentalità giusta, soprattutto dal punto di vista difensivo. Questa settimana i ragazzi di coach Crotti dovranno affrontare un’altra trasferta, la terza nelle prime quattro giornate, per provare a riprendere la strada della vittoria e mettere così le marce alte dopo l’inchiodata di Faenza. I bresciani sbarcheranno infatti a Desio che è ancora in cerca del primo successo stagionale, avendo perso le prime due partite contro Piacenza e Reggio Emilia, e non avendo disputato la terza giornata a causa delle defezioni di due dei suoi giocatori (Verri e Negri) che erano impegnati nella rassegna mondiale di 3vs3 in Cina. La guida tecnica dei brianzoli è affidata per un altro anno, il terzo consecutivo, a Davide Villa, coach nato e cresciuto professionalmente proprio in questa società, prima nel settore giovanile e poi come capo allenatore. Pericolo pubblico numero uno per gli avversari dell’Aurora Pallacanestro Desio è senza dubbio Andrea Negri, guardia/ala classe ’88 che nei primi due match stagionali si è messo in mostra viaggiando a 20 punti di media con un mostruoso 67% da 3. Accanto a lui, nel quintetto base, c’è il talentuoso playmaker classe ’97 Luca Valentini, proveniente dal settore giovanile della Junior Casale Monferrato, la giovane ala classe ’98 Andrea Mazzoleni, cresciuto proprio nel florido vivaio dell’Aurora, e i due lunghi di stazza Verri, al primo anno con questa maglia, e Politi, al terzo anno consecutivo di militanza a Desio. Dalla panchina arrivano Roberto Buzzini, playmaker mancino, Simone Casati, talentuosa guardia classe ’97 con buona mano dalla lunga distanza, Poggi, giovane ala classe ’97 proveniente da Palestrina, e Luca Albique, ala/centro classe ’97 proveniente anch’esso dal settore giovanile dell’Aurora. Sarà invece probabilmente indisponibile l’ala Marco Torgano, pedina importante per la rotazione di coach Villa, ancora fermo ai box a causa di una frattura da stress alla tibia. E’ tempo di riscatto, dunque, per l’Agribertocchi Orzibasket che dovrà dare un segnale importante dal punto di vista dell’atteggiamento in campo e della solidità mentale, sia offensiva che, soprattutto, difensiva, ancora una volta lontana dalle mura amiche. L’avversario è agguerrito perché ancora in cerca dei primi due punti stagionali, ma i bresciani hanno tutte le carte in regola per poter ingranare la quinta e portare a casa un importante successo. Appuntamento al Palazzetto Aldo Moro di Desio sabato 22 ottobre, ore 21.

Andrea Muzio – Ufficio Stampa A.S.Dil. Pallacanestro Orzinuovi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *